1. 08:00 14th Ott 2014

    Note: 102

    image: Scarica

    Ph.Marc Lagrange

    Ph.Marc Lagrange

     
  2. 15:43 13th Ott 2014

    Note: 14

    Una passione da inventare,una donna da cercare,un sortilegio che ha rischiato di precipitarti.
    La pioggia riga i vetri e io succhio l’assenza …Mi manchi dentro,in una dimensione che non è dolore,averla sfiorata una storia così e’ gia traguardo … Il mio corpo nudo,offerto,dono …Di questo avrai rimpianto
    — Elettra Mayer
     
  3. 10:25 11th Ott 2014

    Note: 32

    image: Scarica

    Ph.Livio Moiana

    Ph.Livio Moiana

     
  4. 10:18

    Note: 10

    Nonostante tutto sei stato inevitabile ..
    Dialoghi che assumevano la connotazione di uno smembramento ed io ad annullarmi…..
    (e in tutto questo i frammenti della mia pelle sulla tua..)
    Tu dentro di me,sopra di me.Io accolta,abbracciata,voluta..
    Persa in uno sguardo di cui,oggi, non sono rimaste nemmeno le tracce..o forse si..piccoli dettagli inutili,da accantonare con una scrollata di spalle.Le nostre parole ..Dedicate,sentite,sofferte. A risvegliare una carne che dominava su ogni ragione ..Segni violacei di frustate di cui non rammentiamo il dolore ma che lasciano brividi sulla pelle ..Bruciature palpabili ..
    E’stato bello quando eri vero..
    — Elettra Mayer
     
  5. 08:36 5th Ott 2014

    Note: 11

    Avviso

    La pagina Facebook Cuori Inquieti si appropria di frasi e pensieri altrui facendoli propri - Io ne ho trovato circa una ventina miei - Andate a verificare ,non escludo che vi possiate ritrovare anche voi - S ’ e’ appropriata anche di una poesia di Prevert ( e con questo ho detto tutto )- Ovviamente ,le ho chiesto di rimuovere o mettere in calce il mio nome - diversamente ,provvederò alla salvaguardia del mio diritto d’autore - vanno comunque sputtanati- vivono di esteriorità e la gogna mediatica li uccide

     
  6. 09:31 29th Set 2014

    Note: 47

    Mordimi labbra e seni,lentamente ma inesorabilmente,maltrattale e rendile sanguinanti,rendimi orgogliosa di esibire i tuoi segni..È la tua lingua che voglio.Tu sai dove..Leccami,succhiami,aspirami..La tua lingua e poi tutto ..Riempimi e sfinisciti .
    — Elettra Mayer
     
  7. 09:30

    Note: 10

    Ci scrutiamo da lontano.In un modo perverso ci cerchiamo.Mi prendi senza farlo veramente e le parole grondano umori,diventano godimento ma se anche porterò nel ventre le tracce di questo riflesso sono delusi i miei gemiti.


    ( dedicata )

    — Elettra Mayer
     
  8. 07:24

    Note: 58

     
  9. 07:23

    Note: 10

    Mi sta stretto sentirmi la trama perduta di un desiderio..Non gratto nessuno strato ..
    — Elettra Mayer
     
  10. 07:22

    Note: 7

    ( Tutto..Semplicemente ..Tutto per tanto tempo..
    Ti voglio ancora.Come sempre.Ti voglio e basta .Puoi amarmi o farmi male …)
    Io ( Elettra )
    ” la nostra vita non e’ la nostra vita ma solo la storia che ne abbiamo raccontato “
    Julian Barnes
    …………………….
    Ed io vorrei tanto far combaciare lo scorrere del tempo che mi racconto con le mie aspettative
    — E.Mayer -Riflessioni a voce alta ( 17 settembre 2014)